Using Related Sites for Digital PR

Avere o produrre contenuti è solo il primo passo di un percorso che porta alla visibilità nei motori di ricerca. Una strategia SEO completa utilizza diverse risorse per promuovere un brand: non solo i propri siti, ma anche quelli di altri che possono aumentare l’autorevolezza sfruttando contenuti di esperti.

I brand possono acquisire visibilità nei motori di ricerca instaurando rapporti di collaborazione con siti correlati che ne valorizzano i loro contenuti.

La conoscenza di siti correlati aiuta a:

  • creare nuovi contenuti;
  • trovare siti a cui potrebbero interessare contenuti che abbiamo già creato;
  • individuare nuove opportunità di collaborazione.

Cosa Sono i Siti Correlati?

Come ci suggerisce il termine, si tratta di siti che presentano delle similitudini – delle correlazioni rispetto ai temi che trattano. Sono siti, analizzati da Majestic, che hanno delle cose in comune e che sono quindi complementari. Un esempio classico è quello della pizza e una delle catene più famose in America – Dominos.com. Come si può vedere dalla screenshot che segue, Dominos.com si trova in buona compagnia con i siti pizzahut.com e papajohns.com – entrambi nell’elenco dei siti correlati con la maggiore affinità. Da notare anche la presenza di dunkindonuts.com e mcdonalds.com: pur non trattando pizza, sono stati identificati come siti correlati perché hanno in comune la caratteristica di essere siti che trattano fast food.

Immagine che riporta i 4 siti più importanti tra quelli individuati come siti correlati con Dominos.com
Siti Correlati con Dominos.com

Attraverso la nostra tecnologia proprietaria di euristica avanzata, utilizzando i dati di Link Context che raccogliamo, Majestic riesce ad individuare siti web connessi tramite backlink che sono vicini tra loro sulla pagina. Una citazione ravvicinata di due siti è un segnale che essi sono in qualche modo correlati tra loro. Il numero di citazioni e la loro struttura ci aiutano a capire il tipo e la qualità della correlazione.

Nell’immagine che segue si vede come in questa pagina sono citati uno dopo l’altro i siti di Pizza Hut e Dominos:

Screenshot di una pagina web dove in una frase sono citati in sequenza Pizza Hut e Dominos.
Esempio di Link Context dove Dominos e Pizza Hut sono citati nella stessa frase

L’Uso di Siti Correlati per Creare Articoli e fare Digital PR

Bibi si occupa di Link Building e in SEO 2022 ha parlato del concetto di rilevanza offrendo spunti interessanti che si prestano bene anche al tema dei siti correlati. Bibi dice:

“Cerca quelle realtà aziendali che si rivolgono ad un pubblico che ha esigenze, necessità ed aspettative simili alle tue. Ad esempio, ti potresti trovare a fare link building per un sito che si occupa di giochi e gli utenti potrebbero essere interessati anche al tema delle VPN. Un’analisi di siti che trattano VPN potrebbe scoprire opportunità di link building.

Un altro esempio di interessi correlati che possono presentare opportunità di link building è la complementarità di interessi che si potrebbe individuare tra siti che trattano diete keto e il tema del giardinaggio e della sostenibilità.

Ovviamente, non si tratta di una sinergia, ma piuttosto di argomenti che rientrano sempre nella sfera degli interessi degli utenti. “

Bibi Raven (@bibibuzzcom)

Con questo approccio c’è l’opportunità di vedere le cose da un altro punto di vista che può suggerire spunti interessanti per creare nuovi contenuti. Nella prossima screenshot vediamo i siti correlati per un’hamburgeria di Birmingham, dove si trova la sede di Majestic, che si chiama Original Patty Men.

Immagina di una lista breve di siti correlati per una hamburgeria di Birmingham U.K. dove si trova Majestic
Siti Correlati per ‘Original Patty Men’ a Birmingham

La cosa più interessante di questa funzionalità SEO di Majestic è la sua facilità d’uso: basta immettere un sito e Majestic fornisce la lista di siti correlati che si possono valutare per fare link building. Come si è visto nell’esempio precedente, funziona anche per attività di tipo local ovvero che operano in un ambito territoriale ristretto e prettamente locale. Anche per piccolissime realtà come questa si possono individuare:

  • Siti simili e geograficamente vicini;
  • Siti concorrenti;
  • Siti che hanno delle connessioni.

Fatta una prima razionalizzazione dei dati prodotti da Majestic, i siti della screenshot precedente si possono suddividere in categorie come ad esempio street food dove rientrano Andy Low N Slow, Patty And Bun e Meat Shack. C’è poi una seconda categoria di ristoranti di lusso dove possiamo inserire i ristoranti stellati Michelin Adams, Purnells, and Carters of Moseley.

Questa lista si può sfruttare per ottenere altri siti simili. Infatti, le liste così create possono generare a loro volta altre liste con pochi click. Basta cliccare sulla ruota dentata (cog) che si trova al Fianco di ogni dominio della lista e scegliere “Siti Correlati”.

Immagine della lista dei siti correlati ottenuta dall'analisi di Purnells, presente nella lista dei ristoranti stellati Michelin dell'immagine precedente
Siti Correlati per Purnells
Immagine dei siti correlati di Patty and Bun preso dalla categoria Street Food del paragrafo precedente.
Siti Correlati per ‘Patty and Bun’

Individuare Opportunità di Link Building

Tecnicamente quest’attività è definita di Outreach ovvero l’identificazione di giornalisti, bloggers e siti web con cui instaurare una collaborazione di link building per il SEO. La difficoltà sta nell’individuazione di siti che hanno maggior affinità e propensione al dialogo – fattori indispensabili per avviare una collaborazione.

Infatti, Laura Hogan di Sweet Digital ha detto:

“L’essere rilevante è essenziale al giorno d’oggi. Il Digital PR può attrarre un elevato numero di backlink in poco tempo.

Tuttavia, ritengo che la strategia più efficace sia quella di ottenere pochi backlink molto rilevanti. Cercare backlink da tutt’i giornali e riviste settimanali che possono avere rilevanza ma che trattano molti argomenti diversi è meno efficace rispetto ad una strategia focalizzata sul proprio segmento di mercato.”

Laura Hogan (@lauralouise90)

Questo approccio trova consenso anche presso Andrew Cock-Starkey di Optimisey:

“Un backlink in tema, rilevante e correlato con l’area di interesse fa la differenza”

Andrew Cock-Starkey (@Optimisey)

Tornando all’esempio di Original Patty Men, si possono trovare opportunità per fare link building partendo dal proprio profilo di backlink.

Screenshot di Link Context per Original Patty Men
Link Context per Original Patty Men

Nell’immagine precedente, il Link Context di Majestic ha messo in evidenza il passaggio dove stayingcool.com si occupa di cibi adatti ai più giovani e punta al sito di Original Patty Men. Da qui possiamo partire per cercare altre opportunità come questa. Basta posizionare il cursore del mouse sulla ruota dentata della URL e scegliere Siti Correlati dal menu contestuale:

Il menu contestuale che si apre cliccando sulla ruota dentata (COG) posizionata vicino alla URL, dal quale si accede anche alla funzionalità siti correlati.
Menu Contestuale in Link Context per accedere a Siti Correlati

Si apre la nuova finestra – scegli l’opzione ‘Root Domain’ nel menu a tendina vicino alla barra di ricerca:

Configurazione della ricerca di siti correlati - la scelta è per root domain utilizzando l'indice recente
Configurazione della ricerca per Siti Correlati

In pochi secondi Majestic restituisce una lista di siti con cui lavorare. Non tutti saranno adatti alla tua strategia SEO. Grazie al report di sintesi è possibile fare una prima valutazione utilizzando il Topical Trust Flow e il Titolo di Pagina. Per arrivare alla lista finale ci vorrà un’attenta analisi manuale per stabilire con esattezza quali tra quelli proposti da Majestic si adattano di più, sia come temi trattati che qualità dei contenuti. Ad esempio la nostra analisi per siti correlati di Stayingcool.com ha individuato il sito IowaCityBookFestival.org, con Topical Trust Flow nella categoria Arts / Literature con titolo ‘Iowa City Book Festival’: un sito che, come si può vedere nella prossima screenshot, può essere escluso da subito.

Un sito correlato non adatto alle nostre esigenze con Topical Trust Flow in una categoria poco compatibile con il settore della ristorazione
Un sito correlato, ma con categoria troppo diversa dalla ristorazione

Questo non vuol dire che un backlink da questo sito sia del tutto inutile o dannoso, ma è poco rilevante non solo per la diversità di genere ma anche (e forse soprattutto) perché è una realtà molto molto lontana e quindi ha poca affinità con il nostro ristorante che è a Birmingham. Se si trovasse a Birmingham e magari nelle vicinanze del nostro ristorante, potremmo anche prenderlo in considerazione.

Il primo sito proposto, birminghampride.com, è senz’altro più adatto alle nostre esigenze. Il tema del sito è l’evento della comunità LGBTQ+ di Birmingham. Quasi sicuramente ci saranno punti di ristoro dedicati, tuttavia ci potrebbero essere dei partecipanti a cui interessa esplorare la città quando l’evento sarà finito e quindi essere interessati anche ai ristoranti di Birmingham.

La prima cosa da fare è verificare se è già presente un backlink da Birminghampride.com. Questa verifica è facile e veloce.

Dal menu di navigazione, clicca su Ref(erring) Domains e scegli l’opzione ‘Domain > Is Exactly’ e inserisci birminghampride.com:

Applicazione del filtro Domain nell'uso della funzionalità Referring Domains di Majestic per verificare la presenza di un backlink da un dominio
Applicazione del Filtro Domain

Cliccando su Go, Majestic verifica la presenza di backlink e come si può vedere dalla screenshot che segue, non ce ne sono:

L'applicazione del filtro ai referring domains ci dice che non ci sono backlink
Non ci sono backlink da Birminghampride.com

Suggerimento: Puoi creare una lista per l’attività di outreach aggiungendo i siti correlati al bucket. Gli elementi memorizzati possono essere scaricati oppure analizzati utilizzando tutte le funzionalità SEO di Majestic, compresi Site Explorer e Bulk Backlink Checker.

Creazione di una lista di outreach utilizzando il menu contestuale e selezionando Add to Bucket.

Così facendo abbiamo creato una lista di outreach – un buon punto di partenza per avviare la nostra attività di Link Building, ma possiamo fare altro ancora aggiungendo altri dati che possiamo ottenere dal Clique Hunter.

Clique Hunter individua quei domini che hanno backlink a più siti appartenenti ad un insieme. Si possono analizzare insiemi che contengono fino a 10 siti concorrenti e che si posizionano nei motori di ricerca per termini di ricerca simili. Clique Hunter è nel menu di navigazione principale sotto la voce ‘Compare’. Puoi analizzare il tuo sito con altri nove concorrenti. Questi possono essere scelti anche cliccando sull’icona con la bacchetta che suggerisce un elenco di siti correlati tra cui scegliere. Una volta effettuata la scelta, cliccare sul sul tasto arancione ‘Compare’.

Immagine della funzionalità SEO Clique Hunter di Majestic, utilizzata per individuare gruppi di siti che hanno backlink in comune
Clique Hunter di Majestic

Sempre con Clique Hunter, si possono individuare quei siti che hanno un backlink verso siti concorrenti e non al nostro – clicca su ‘Link Opportunities’ e Majestic filtra i siti che hanno backlink verso i concorrenti ma non al nostro.

Clique Hunter che mostra opportunità di link building da siti che hanno backlink verso siti della concorrenza
Opportunità di Link Building individuate con Clique Hunter

Nella screenshot seguente è riportato il sito familiesonline.co.uk che ha un backlink ad uno dei siti correlati con Original Patty Men. L’elenco propone altri siti interessanti da esaminare come ad esempio ‘DayOutWithTheKids.co.uk’ e ‘NetMums.com’.

Altri siti per fare link building ottenuti utilizzando Clique Hunter
Altri siti ottenuti utilizzando Clique Hunter
elenco di siti correlati per familiesonline.co.uk ottenuto con Clique Hunter di Majestic
Siti Correlati per familiesonline.co.uk

Concludendo

In questo articolo abbiamo presentato una strategia SEO per la creazione di liste di siti per fare outreach con cui fare link building. Adesso tocca a te!

La funzionalità di Siti Correlati è parte di Site Explorer ed è disponibile a tutti gli abbonati di Majestic.

Gli utenti che hanno un abbonamento Pro hanno accesso anche al Clique Hunter. Gli utenti con abbonamento Lite Plan possono fare un upgrade del loro abbonamento a livello Pro che costa € 94,99. Allo stesso modo, utenti che attivano direttamente un nuovo abbonamento Pro, hanno accesso al Clique Hunter ed in più l’attivazione di un nuovo abbonamento viene con una garanzia di rimborso di 7 giorni per i nuovi clienti. Attiva il tuo abbonamento adesso.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

THANK YOU!
If you have any questions in the meantime, please contact help@majestic.com
You have successfully registered for a Majestic Demo. A Customer Advisor will contact you shortly to schedule a suitable time to connect.