Era un po’ di tempo che avrei voluto scrivere una piccola guida su come usare Majestic per acquisire backlink o citazioni su siti e blog locali, prendendo qualche spunto da Semantic Mastery crew, grazie a Hernan che è parte del team.

Come ben sappiamo, sia i backlink che le citazioni in articoli di giornali e blog locali giocano un ruolo molto importante nel posizionamento locale.

Per dominare le ricerche organiche, quei backlink e quelle menzioni sono fondamentali.

In questo post presento 3 semplici idee per acquisire citazioni e backlink che permettono di guadagnare posizioni nella local search di cui il tuo sito ha bisogno.

Prima di addentrarci nei dettagli, vediamo cosa può influenzare il posizionamento in ambito locale.

Citazioni + Rilevanza + Backlink

Quando si cerca il posizionamento nei mercati locali, i fattori prevalenti che favoriscono la visibilità sono:

  • Citazioni
  • Rilevanza
  • Backlink

Qualche anno fa l’elemento più importante erano i backlink. L’avvento del map pack delle ricerche locali ha assunto un ruolo molto importante, modificando profondamente il mondo del local search.

Infatti, nonostante i backlink siano ancora importantissimi, le citazioni oggi contano più che mai per via della presenza imponente degli annunci di Adwords e del Maps 3-pack e dei loro effetti sui risultati organici.

In pratica questa loro presenza comporta una minore visibilità dei risultati organici: l’utente medio impiega più tempo per trovare il sito posizionato organicamente.

Il problema è ancor più accentuato sui device mobile, dove le ricerche local stanno crescendo del 50% in più rispetto agli altri servizi di ricerca per il mobile. Per questi motivi è meglio concentrarsi prima sulle citazioni, poi sulla rilevanza e poi sui backlink.

Posizionarsi bene sulle mappe di Google, risolve anche le query per problemi urgenti.

Ad esempio, se una persona rimane chiusa fuori di casa cercherà un fabbro disponibile in quel momento e non quello che costa meno. C’è la necessità di farsi aprire la porta di casa e lo stesso vale per altre problematiche allo stesso modo urgenti: il 65% delle ricerche local su mobile si concludono con un acquisto nel giro di 24 ore e il 64% di quelle ricerche si conclude con un acquisto offline.

In casi di urgenze come quello illustrato, gli utenti tendono a cliccare il primo risultato in maniera indiscriminata. Per questo motivo farsi trovare nelle prime posizioni è importante.

Vediamo come può darci una grossa mano Majestic.

Cosa c’è dietro ai backlink migliori: le directory.

Il primo passo come sempre è fare qualche ricerca.

Prendiamo per esempio un idraulico che vuole delle attività SEO per la sua azienda.

Ora, potresti registrarlo in uno dei tanti siti come:

  • Yelp
  • Pagine Gialle
  • Google My Business
  • Manta
  • Local.com
  • Etc.

Per fare questo non ci vorrebbe neanche molto. Ci sono altre cose che possono portare del valore aggiunti all’idraulico, come trovare directory locali specifiche per la sua professione.

Potresti conoscerne già qualcuna, ma è sempre meglio essere sicuri della qualità prima di andare avanti no? Ecco dove entra in gioco Majestic.

La metrica che prenderemo in maggiore considerazione è il Trust Flow, poi la qualità e la quantità dei backlink ricevuti dalla directory.

Una di queste directory ha un valore di Trust Flow di 28 e quasi 49’000 backlink: una buona occasione per acquisire visibilità.

In questo caso, la directory in questione non sembrerebbe avere alcun problema.

Scorrendo la lista, troviamo un’altra directory con un Trust Flow leggermente più basso (20) e qualche backlink in meno.

Un’analisi dettagliata rivela che i backlink di questa directory non sono eccelsi. Meglio non perdere del tempo qui e passare oltre.

Si potrebbe continuare ad analizzare tutte le directory, facendo le submission del nostro sito in funzione del Trust Flow e backlink riportati da Majestic.

Ricordati poi di cercare anche directory di nicchia, oltre che locali. In questo modo potrai guadagnare, o far guadagnare, rilevanza su più fronti.

Le citazioni

L’altro fattore importante come dicevamo sono le citazioni del sito. Le citazioni non sono altro che una menzione del sito senza link.

Le citazioni sono importanti perché rilevanti nel mondo local, contribuendo alla costruzione di un’entità attorno al brand.

Quando si parla di citazioni è importante essere coerenti nelle informazioni che si pubblicano. Le informazioni pubblicate in ciascun portale devono essere identiche ovunque.

Mi spiego meglio. Se l’indirizzo, nome e numero di telefono del nostro idraulico immaginario fossero:

Ivo Idraulico srl.
123 Fake St. Appartamento #4
Richmond, VA 23173
(555) 555-5555

Queste informazioni non dovranno mai apparire diverse. Se diversi siti riportano informazioni simili ma diverse, diminuisce il valore della citazione, poiché aumenta la confusione. Ad esempio, se inserissimo anche queste altre informazioni:

Ivo Idraulico srl.
123 Fake St.
Richmond, VA 23173
(555) 555-5555

Oppure:

Gli idraulici falsi
123 Fake St. Appartamento #4
Richmond, Virginia 23173
555-555-5555

Non importa che le informazioni sono utilizzabili e non errate, la minima differenza può compromettere tutto il lavoro fatto.

Bisogna riportare in ogni portale tutte le informazioni allo stesso modo (email, firma digitale, indirizzo fisico, nome, ecc.).

Se si riscontrano discrepanze tra le varie presenze nei portali, bisogna contattare i siti in questione e correggere i dati inseriti, prestando più attenzione ai dettagli che fanno la differenza.

Mettiamoci al lavoro per trovare siti adatti al nostro scopo.

Uno di questi siti è vabeach.com, un giornale della Virginia. Non è interamente legata al posto (Richmond) del nostro idraulico immaginario, ma facciamone l’analisi con Majestic.

Il dominio ha un Trust Flow di 42, niente male! Vediamo che tipo di backlink ha:

Ci sono degli ottimi backlink, sì può fare! Inserisci tutte le info con precisione.

Alcune di queste directory sono a pagamento, bisogna scegliere dove investire.

Sfruttiamo questa nuova scoperta!

Una volta inserito il sito in tutte le directory individuate, non devi far altro che aspettare.

A volte possono passare 2 o 3 settimane prima di vedere risultati tangibili nei risultati di ricerca, ammesso che tu abbia scelto directory “no SPAM”, SEO optimised e di alta qualità.

In alcune nicchie può esserci una concorrenza spietata, specie in grandi città. In casi come questi non c’è altra soluzione che lavorare sodo, partendo dalle directory local, per posizionare il sito.

Ci sono alcuni piccoli consigli che posso darti per ottimizzare le inserzioni nelle directory:

  • Condividi le nuove inserzioni sui tuoi canali social
  • Crea press release puntando ai link nelle directory
  • Se il tuo cliente ha un blog (e dovrebbe), metti un link nel blog a quelle directory
  • Puoi creare un network per mettere in rilievo i nuovi backlink, che a loro volta rafforzeranno il blog (https://semanticmastery.com/ifttt-seo-recipes-workbook/)
  • Crea contenuti video e caricali su YouTube, mettendo un link alle directory nel video

Poiché questi siti hanno già dei backlink e un Trust Flow buono, puoi mettere un link a quelle inserzioni per fare leva su quelle directory, potenziando il tuo sito.

Spero sia stata utile questa piccola guida! A presto!


Follow Me!

Stephen Twomey

Founder MasterMindSEO at MasterMindSEO
I help companies grow their sales online. I enjoy working out, & spending time with my wife and 3 young sons. Best wishes and see you in the SERPS!
Follow Me!

THANK YOU!
If you have any questions in the meantime, please contact help@majestic.com
You have successfully registered for a Majestic Demo. A Customer Advisor will contact you shortly to schedule a suitable time to connect.