Individuare blog di qualità con l’obiettivo di sviluppare una collaborazione virtuosa che possa sfociare in un backlink per il tuo website è facile con il Clique Hunter di Majestic. In questo articolo Ken McGaffin, esperto con moltissima esperienza nella link building, illustra un metodo molto semplice che puoi utilizzare per le tue attività SEO di Link Building.

In questo articolo, Ken sviluppa un esempio utilizzando nove siti web tra i più utilizzati tra ciclisti e ne fa un’analisi con il Clique Hunter. Se conosci già il Clique Hunter, sai già che questo SEO tool permette l’analisi simultanea fino a dieci siti web. Ma allora perché Ken ne analizza solo nove?

È proprio qui l’escamotage ideato da Ken: se aggiungo il mio website anziché un decimo website posso individuare siti dai quali ho già un backlink oppure dei prospect su cui lavorare per ottenere un link.

In questo esempio, Ken fa l’analisi dei backlink di PerformanceBike.com, un website web con cui non ha alcun rapporto o relazione commerciale. L’unica cosa che sa è che ha un buon profili di link.

Utilizzando Majestic, Ken ha creato due liste molto lunghe nel giro di pochi minuti (meno di un’ora):

  • Una lista con 1.900 domini che hanno un link a PerformanceBike.com
  • Una seconda lista che contiene 2.443 siti web che non hanno un link a PerformanceBike.com

Ho informazioni per poter sviluppare due campagne:

  1. Una campagna che si concentra sui siti maggiori che non hanno un link a PerformanceBike.com, da scegliere tra i 2.443 siti della seconda lista
  2. Una campagna per i siti più importanti che hanno un link a PerformanceBike.com, a cui potrebbe interessare l’ultimo blogpost che ho scritto.

Ecco la procedura da seguire:

1. Crea una lista dei migliori blog mediante una ricerca su Google

La prima cosa da fare è individuare la lista dei migliori blog sul ciclismo. C’è un motivo per cominciare così: i blog spesso hanno la tendenza di scambiarsi link in vari modi: per condividerli con i proprio lettori, per citarli, per rispondere oppure per litigare! Ken spiega che, partendo con questa lista di top blog, il Clique Hunter individuerà link da molti altri blog importanti e meno importanti. Il Clique Hunter è lo strumento ideale per individuare una nicchia di bloggers come questa. Ken procede quindi con la ricerca su Google per “top cycling blogs” (i migliori blog sul ciclismo) ottenendo diversi risultati:

Ricerca su Google per i migliori bogo sul ciclismo per fare un'analisi con il Clique Hunter di Majestic.
Query su Google per “migliori blog sul ciclismo” per un’analisi con il Clique Hunter di Majestic

Ken fa l’analisi dei siti proposti da Google, scegliendo quelli che ritiene i migliori – ad esempio Cassidy Bigsby ha creato una bella collezione di blog nel sito Apex Bikes all’indirizzo web:

https://www.apexbikes.com/best-pro-cycling-blogs-for-beginners/ .

Puoi utilizzare l’estensione di Majestic su Chrome per creare una lista di blog. Basta attivare l’estensione di Majestic, selezionando ‘On-page Links’ seguito da root domains:

Estensione gratuita di Majestic per Chrome per scaricare una lista di link da una pagina web
Estensione di Majestic per Chrome: scarica una lista di link da una pagina web

Ken raccomanda di citare gli autori che hanno profuso tante energie nella creazione di queste liste!

2. Incolla la lista dei domini nel Bulk Backlink Checker

Ora si può procedere con l’analisi della lista appena creata con il Bulk Backlink Checker – Ken indica di ordinare la lista per valori decrescenti di Trust Flow.

Majestic Bulk Backlink Checker
Majestic Bulk Backlink Checker

Clicca su Check backlink Counts nel Bulk Backlink Checker per ottenere una lista dei migliori blog sul ciclismo ordinati per valori decrescenti di Trust Flow – in questo modo – spiega Ken – i blog più autorevoli sono riportati all’inizio della lista.
Ken sviluppa questo esempio utilizzando i primi nove risultati che sono elaborati nello step successivo.

3 Aggiungi fino a 9 domini con i valori più alti ti Trust Flow ad una nuova campagna nelle Campagne

Come si può vedere dall’immagine che segue, ogni dominio ha una piccola ruota dentata su cui è possibile cliccare per attivare un menu contestuale – scegli aggiungi ad una campagna (‘add to a campaign’). Nella screenshot che segue, Ken aggiunge BikeRadar.com alla campagna.

Aggiunta di un dominio alle Campagne di Majestic per l'analisi dei backlink
Aggiunta di un dominio alle Campagne di Majestic per l’analisi dei backlink

Cliccando, il dominio può essere inserito in una campagna esistente oppure in una nuova.

A questo punto spiega la sua tecnica: l’aggiunta del tuo website alla campagna per avere un numero complessivo pari a 10 domini. L’aggiunta del tuo domain name è fondamentale per scoprire quali siti non hanno link verso il tuo sito.

4. sposta i 10 domini nel Clique Hunter e sviluppa l’analisi

Analisi fino a 10 domini con il Clique Hunter di Majestic per analisi SEO di Link Building
Analisi fino a 10 domini con il Clique Hunter di Majestic

Ken spiega come vanno fissati i limiti della ricerca da effettuare per ottenere il maggior numero possibile di prospect.

Screenshot del Clique Hunter di Majestic
Screenshot del Clique Hunter di Majestic

5. Scarica i risultati in Excel e apri il file

6. In Excel, seleziona tutt’i risultati e trova la colonna che contiene i punteggi di baclklink al tuo dominio

Organizza questa colonna con i valori in ordine crescente in modo da mettere in tesa alla lista siti con ‘0’ ovvero che non hanno backlink verso il tuo sito.

i dati del Clique Hunter di Majestic in un foglio Excel
I dati del Clique Hunter di Majestic in un foglio Excel

Cambia il nome del foglio in ‘siti che non hanno backlink’. adesso, spiega Ken, devi individuare la fine della lista dei siti che non hanno link verso di te: ovvero dove finisce la sequenza degli ‘0’. Questi sono i siti che non hanno link a PerformanceBike.com.

7. Crea un secondo foglio Excel che va rinominato ‘siti con link’

Adesso prendi i domini che hanno valori maggiori di 0 e spostali nel foglio Excel appena creato (‘siti con link‘ )

8. adesso hai 2 liste di domini – quelli con e senza backlink al tuo sito

Ken conclude che, a questo punto, in base alle priorità e strategie della campagna di Link Building, si possono sviluppare delle strategie mirate per approcciare quei siti dai quali non si hanno backlink. Anche la lista dei siti che hanno backlink al tuo sito è molto utile – infatti Ken ricorda che, in casi come questo, quei siti possono essere contattati per proporre l’opportunità di concedere un altro link ai nuovi contenuti che sono stati creati.


Altri articoli di Ken McGaffin per approfondire l’uso del Clique Hunter:

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

THANK YOU!
If you have any questions in the meantime, please contact help@majestic.com
You have successfully registered for a Majestic Demo. A Customer Advisor will contact you shortly to schedule a suitable time to connect.